Notizie e Recensioni

SARDEGNA PROTAGONISTA A GOLOSARIA MILANO DAL 7 AL 9 NOVEMBRE

26/10/2009

PREMIATI 4 VINI TOP HUNDRED E 2 REALTÀ DEL GUSTO:
Peano Artigiani del Dolce di Ozieri e Antichi Sapori di Fadda Elia & Co di Bolotana
Testimonial della Sardegna per IL GOLOSARIO 2010, Paolo Virdis


Saranno 6 le realtà sarde che riceveranno un riconoscimento nell'ambito di Golosaria, la rassegna di cultura e gusto del Club di Papillon che si terrà a Milano all'Hotel Melià (via Masaccio, 19) dal 7 al 9 novembre. Qui si radunerà il più alto valore del piccolo artigianato alimentare italiano: i migliori produttori selezionati da Il Golosario 2010 (Comunica Edizioni, 25.00 euro), la guida alle 1.000 e più cose buone di Paolo Massobrio che raggiunge quest'anno la XII edizione.

Oltre mille prodotti di eccellenza in esposizione e degustazione affiancheranno i 100 migliori vini d'Italia selezionati da Marco Gatti e Paolo Massobrio dopo un anno di degustazioni.

Per la Sardegna, ecco dunque:
Agricola Punica - Isola dei Nuraghi "Barrua" (carignano, cabernet, merlot) 2005
Tenuta Soletta - Cannonau di Sardegna "Corana Maiore" 2006
Cantina Tondini - Vermentino di Gallura "Karagnanj" 2007
Fratelli Porcu - Malvasia di Bosa 2004

Sono i Top Hundred 2009, ed hanno la coroncina rossa che spicca tra la selezione delle migliori cantine d'Italia de Il Golosario. I Top Hundred 2009 si potranno degustare a Golosaria Milano nella speciale enoteca curata dal sommelier Fabio Scarpitti.

Ma tra i riconoscimenti del Golosario che saranno conferiti domenica 8 novembre, ecco ancora una vera e propria affermazione per la Sardegna: per "Le Pasticcerie" Peano Artigiani del Dolce di Ozieri (Ss) - premio Consorzio per la Tutela dell'Asti; per "Le Panetterie" Antichi Sapori di Fadda Elia & Co di Bolotana (Nu) - premio Molino Quaglia -Petra.

I riconoscimenti del Golosario riguarderanno quest'anno 73 realtà italiane suddivise in 15 categorie: Botteghe del Gusto, Enoteche, Gelaterie, Pasticcerie, Panetterie, Macellerie, Botteghe del formaggio, Attualità di una Tradizione, Trattoria Italiana, Pizzerie, Grandi famiglie del gusto, Ristoranti di charme, Migliori tavole dell'anno, Prodotti e Comuni De.Co. (Denominazione Comunale). Quindi i due prestigiosi premi: promozione del prodotto italiano con la "Civiltà Contadina" e ristorazione con il premio "Il maestro della cucina italiana" che quest'anno sarà assegnato a Heinz Beck del Ristorante La Pergola dell'Hotel Cavalieri Hilton di Roma.

Il Golosario, il best seller del gusto più famoso in Italia racchiude in 1.000 pagine anche 1.162 produttori di cose buone, 3.728 boutique del gusto, 469 oleifici e oltre 500 ristoranti. I produttori e le eccellenze gastronomiche della Sardegna (41 cantine, 23 ristoranti, 89 negozi di cose buone, 54 produttori) sono introdotte, nella nuova edizione del Golosario, da Pietro Paolo Virdis.

Per informazioni www.clubpapillon.it