Chiacchierando di gusto

DULKEBINU 2009: 3 SALONE REGIONALE DEI VINI DOLCI E DA MEDITAZIONE a Quartu Sant'Elena (Cagliari)

di Alessandra Guigoni

07/12/2009

 

 

 

 

 

L'11 e il 12 dicembre 2009 nel Chiostro dei Cappuccini a Quartu Sant'Elena (Cagliari)

Venerdì si inaugura nel Chiostro dei Cappuccini la rassegna Dulkebinu, dolcevino, dedicata ai vini dolci e da meditazione sardi, italiani, francesi, spagnoli e ungheresi, abbinati ad assaggi di confetture, dolci e formaggi. La manifestazione è organizzata da Massimo Mascia di Botteghe in Piazza in collaborazione con Epulae Accademia Internazionale.

Venerdì 11 dicembre ore 18,00 - apertura Banchi d'Assaggio Dulkebinu 2009
Vini dolci, passiti e spumanti: 70 pregiate etichette sarde in degustazione esclusiva per Dulkebinu 2009

Dalle 18,30 - Dolce Vermentino. Percorso del Gusto
Terra del Vermentino per antonomasia, la Sardegna può vantare, oltre alle classiche versioni vinificate in secco, alcune dolci da vendemmia tardiva o da uve passite. Dolce Vermentino propone quattro distinte interpretazioni offerte da altrettante Cantine. Un percorso da gustare con speciali abbinamenti di patè de foie gras e formaggi erborinati provenienti d'oltralpe per la gioia dei palati più raffinati.

Dolce Sicilia - Dalle 18,30 - Percorso del Gusto
Dall'estremo lembo meridionale dello Stivale, tre grandi vini carichi di gusto, sole e tanta raffinatezza. A confronto l'Est, l'Ovest e il Sud dell'Isola, attraverso un percorso degustativo che vedrà protagonisti Malvasia delle Lipari, Passito di Pantelleria e Moscato di Siracusa da abbinare ai sapori superbi delle sontuosità dolciarie siciliane.

Dalle 18,30 - Muffe nobili - Percorso del Gusto
Botritis Cinerea e Penicillium Roqueforti i protagonisti di questo particolare percorso enogastronomico trans europeo. Francia, Ungheria e Italia, le terre dei vini, la Sardegna quella dei formaggi scelti per accompagnare Sauternes, Tokaj e passiti nazionali da muffa nobile.

Ore 20,00 - Cheese & Sweet D.O.C.
La storica azienda sarda produttrice di ben cinque vini dolci a denominazione
d'origine controllata, propone un originale banco d'assaggio con i propri vini abbinati a saporiti snacks di formaggi e confetture.

Ore 20,00 - Vini Buoni d’Italia. Banco d’Assaggio.
Per il terzo anno consecutivo, la prestigiosa Guida Enologica del Touring Club Italia, rinnova la collaborazione con Dulkebinu. In degustazione i vini sardi recensiti nell’edizione 2010 Vini Buoni d’Italia.

Sabato 12 dicembre ore 18,00 - apertura Banchi d'Assaggio Durkebinu 2009
Vini dolci, passiti e spumanti: 70 pregiate etichette sarde in degustazione esclusiva per Dulkebinu.

Durkebinu 2009 Dolce Cannonau. dalle 18,30
Percorso del Gusto Sardegna e Cannonau, un binomio inscindibile che dai tempi più remoti identifica l'arte vinificatoria nell'Isola. Secco o amabile è il partner indiscusso dei formaggi sardi più saporiti. A Dulkebinu 2009 è protagonista il Cannonau Passito dolce naturale, in abbinamento con caprini e pecorini nostrani di lunga stagionatura e intenso sapore.

Dalle 18,30 - Top Sweet Sardinia. Percorso del Gusto
Dal Calix 2009 i quattro vini premiati nella categoria Vino Dolce dell’Anno. Un percorso impreziosito dall’incontro con l’alta pasticceria nazionale interpretata dalle abili mani dei migliori maestri dolciari regionali.

Dalle 18,30 – “Vernaccia di Oristano e Soleiras” Percorso del Gusto
Un percorso enologico dove Sardegna, Sicilia e Spagna si incontrano attorno a tre vini legati da una particolare procedura di vinificazione. Vernaccia di Oristano, Marsala e Sherry a confronto, abbinati a bottarga e pesce affumicato.

Ore 20,00 - Cheese & Sweet D.O.C
La storica azienda sarda produttrice di ben cinque vini dolci a denominazione d'origine controllata, propone un originale banco d'assaggio con i propri vini abbinati a saporiti snacks di formaggi e confetture.

Ore 20,00 - Vini Buoni d’Italia. Banco d’Assaggio.
Per il terzo anno consecutivo, la prestigiosa Guida Enologica del Touring Club Italia, rinnova la collaborazione con Dulkebinu. In degustazione i vini sardi recensiti nell’edizione 2010 Vini Buoni d’Italia.

Alessandra Guigoni